Press & Media

Il Gruppo per strizza l’occhio al settore navale: nasce per marine

Chi vive in mare ha bisogno delle stesse tutele e sicurezze di chi vive sulla terraferma perché anche in mare gli imprevisti sono sempre dietro l’angolo: incendi, allagamenti, perdite idriche possono causare danni alla struttura delle navi così come agli arredi, alle componenti elettriche e meccaniche o alle merci trasportate. E inoltre, proprio come per qualsiasi immobile, anche le imbarcazioni necessitano costantemente di manutenzione ordinaria, necessaria a contrastare il deterioramento e a limitare eventi avversi. Ecco perché il gruppo per inaugura una nuova divisione: per marine, interamente dedicata al settore navale.

I servizi offerti partono dalla manutenzione ordinaria che consiste in svariate attività quali la bonifica delle unità di trattamento dell’aria (UTA), delle condotte aerauliche e di espulsione dei gas, le videoispezioni, il monitoraggio di micro organismi, muffe e lieviti, la pulizia delle cappe grasse e delle condotte di estrazione dei fumi per arrivare ad offrire ciò che da sempre caratterizza il know how del Gruppo per, vale a dire la gestione del rischio a 360°: interventi di deumidificazione, stop corrosion, controllo del clima, bonifica di ambienti contaminati da incendio, allagamento o altro danno grave, ripristino delle componenti meccaniche ed elettroniche, bonifica cartacea, demolizioni e smaltimenti, rimozione e smaltimento amianto, ma anche servizi di fire investigation con lo scopo di determinare la natura e l’origine dell’incendio.

per marine opera su tutto il bacino del Mediterraneo con particolare riguardo al sud della Francia e alla Spagna.