Servizi

Stop corrosion e salvataggio

Un incendio o un allagamento non provocano solo danni diretti; spesso gli effetti conseguenti sono visibili solo qualche tempo dopo l’evento che ha provocato il danno. Incendi e allagamenti innescano o favoriscono pesantemente il processo di degrado e di corrosione dei materiali. per lavora affinché questi danni potenziali non si trasformino in danni effettivi. È fondamentale intervenire tempestivamente perché le attività di deumidificazione e stop corrosion garantiscano il loro miglior risultato.

Le attività di salvataggio sono coperte da tutte le polizze assicurative poiché fanno parte dei doveri dell’assicurato, come prevede il Codice Civile.

Ogni ambiente salubre è caratterizzato da determinate condizioni “termoigrometriche”, cioè da specifici valori di temperatura e umidità. Il repentino modificarsi di queste condizioni danneggia sempre i materiali e in particolare i materiali di origine organica, che tendono ad assorbire umidità molto facilmente. Ma anche le componenti metalliche che compongono le apparecchiature elettriche ed elettroniche risentono di questi sbalzi di temperatura e umidità.

L’umidità agisce da catalizzatore, cioè rende più veloci ed efficaci le reazioni chimiche – vere responsabili del degrado dei materiali – favorendo così anche la proliferazione dei microbi che portano muffe e cattivi odori.

Per questo è importante mettere in atto le attività di salvataggio, ovvero le azioni volte a rallentare i processi corrosivi e di decomposizione provocati dai contaminanti e dall’acqua e ristabilire velocemente le condizioni termoigrometriche dell’ambiente.

Stop corrosion

Il cambiamento delle normali condizioni di temperatura e umidità – dovuto a uno stress ambientale come un incendio, un allagamento o un fenomeno naturale – incide negativamente sullo stato di conservazione dei metalli.

In ambito industriale questo significa compromettere seriamente macchinari e apparecchiature. Quando l’umidità relativa supera il 50%, infatti, la velocità di corrosione dei metalli aumenta esponenzialmente. La combustione di materie plastiche, inoltre, sviluppa dei gas che, combinati con l’acqua, originano acidi dalle forti proprietà corrosive: la presenza di umidità favorisce ed accelera questo fenomeno.

Si parla perciò di stop corrosion per indicare le attività – consolidate da per nel corso degli anni – che servono a inibire la formazione degli acidi e a interrompere o limitare il processo di corrosione dei metalli.

Deumidificazione

Il salvataggio mediante deumidificazione si ottiene creando un microclima di aria secca, che riporti l’ambiente o i beni interessati alle normali condizioni termoigrometriche. Gli oggetti, i macchinari o le merci interessate dal bagnamento sono isolati dal contatto con l’acqua o con l’aria umida, tramite speciali materiali protettivi; il successivo insufflaggio di aria con predeterminati valori di temperatura e umidità, prodotta da potenti deumidificatori in dotazione a per, consente una rapida e totale asciugatura.

bannerper3contorno

Case history

  • Bagnamento in una azienda di prodotti per l’edilizia

    Il dissesto idrogeologico è spesso fonte di grossi disagi nel territorio italiano.
    Così è stato per una nota azienda toscana di prodotti per l’edilizia.
    Le abbondanti piogge autunnali hanno infatti provocato una frana che ha colpito gli uffici dell’azienda inondandola di fango.