Case history
Danno da bagnamento in uno showroom

La rottura di una tubatura posta al di sotto della pavimentazione dà luogo all’allagamento di un’area espositiva di circa 500 mq, in cui è ospitato lo showroom di un prestigioso negozio d’arredamento. L’acqua raggiunge i 40 cm e provoca ingenti danni alla merce in esposizione (divani, poltrone, tappeti e lampade decorative) La presenza d’acqua ha provocato danni importanti all’esposizione e non ha risparmiato nemmeno le strutture dell’immobile, penetrando nel massetto al di sotto del piano di calpestio, nella muratura perimetrale e nei tramezzi in cartongesso.

L’intervento

Prima norma per la limitazione del danno è la rimozione dall’ambiente bagnato dei beni mobili e sensibili all’acqua o, qualora non sia possibile, il loro totale isolamento dal contatto diretto con l’acqua e l’umidità. Per concentrare l’attività di salvataggio, viene prima condotta una accurata cernita di quanto presente nello showroom: i beni considerati irrecuperabili sono rimossi; per gli altri, invece, è approntato un ambiente a temperatura controllata per favorire l’asciugatura di quanto danneggiato. L’intervento di deumidificazione è necessario anche per le strutture: il massetto è portato allo scoperto con la rimozione del contro-pavimento in doghe e del tappetino sottostante, anche le pareti sono liberate da quadri e decorazioni per permettere l’asciugatura completa di tutte le superfici. Con teli in poliestere sono state realizzate delle enormi vele, fissate ai muri con asticelle, per limitare l’intervento alle parti basse dell’ambiente. L’asciugatura è resa possibile da otto deumidificatori, attivi 24 ore su 24 in grado di cre are unmicroclima a umidità relativa costante intorno al 30%, ed è accelerata dalla movimentazione dell’aria prodotta dai ventilatori.

showroom

I risultati

L’asciugatura degli ambienti ha permesso all’azienda di riprendere possesso dei locali in tempi brevissimi. Un notevole risparmio in termini economici si è avuto dalla possibilità di recuperare, grazie al trattamento di deumidificazione, gran parte del mobilio esposto nello showroom. Molte delle parti in legno bagnate, i materiali metallici dei finimenti degli arredi, la tappezzeria del mobilio, sono state recuperate come all’origine solo per merito del tempestivo intervento.

I tempi dell’intervento: 20 giorni lavorativi

Serivizi correlati