Press & Media

L’Ordine degli Ingegneri della provincia di Torino organizza il corso di aggiornamento ASPP/RSPP – Sponsor gruppo per

Data: 22/05/2019 ore 14.00 – 19.00
Sede: Torino, Ordine degli Ingegneri, Via Giovanni Giolitti 1

Per maggiori informazioni:
performare@gruppoper.com Tel. 0254774511
Per procedere all’iscrizione compilare il seguente format clicca qui

Evento a numero chiuso, fino ad esaurimento posti valido per il rilascio di:
n. 4 crediti formativi ai fini del mantenimento della certificazione “Periti liquidatori assicurativi” – UNI 11628 riconosciuti da CERSA s.r.l. – Organismo di certificazione
n.4 CFP (D.P.R. 137 DEL 07/08/2012) per i soli iscritti all’Albo degli Ingegneri (Crediti validi su tutto il territorio nazionale).
n.4 Ore di Aggiornamento valido per RSPP/ASPP – CSP/CSE secondo Accordo Stato-Regioni del 07/07/2016.
gruppo per è sponsor dell’evento.

CERSA S.r.l. – Organismo di certificazione riconosce crediti formativi per seminari e convegni promossi da PER s.p.a. ai fini del mantenimento e rinnovo della certificazione “Perito liquidatore assicurativo” UNI 11628:2016

Un incendio, anche se di piccola entità e con una limitata estensione dei danni termici, può causare danni anche a grandi distanze dal focolaio a causa del rilascio di fumi e di agenti contaminanti. Le attività di salvataggio, messe in atto tempestivamente, consentono di controllare il degrado e di limitare lo sviluppo di ulteriori danni. Fondamentali sono poi le attività di bonifica professionale volte a risanare i locali e i beni coinvolti, garantendo così la sicurezza dell’ambiente e la salubrità generale nel rispetto delle soglie di accettabilità, restituendo ai beni coinvolti quel grado di pulizia chimica che garantisce un sicuro utilizzo nel tempo e il ritorno alle condizioni precedenti l’evento dannoso.
Si parlerà di: incendio e prodotti della combustione; contaminanti generati insieme alle opportune riflessioni sui contaminanti organici (idrocarburi policiclici aromatici – IPA-, Diossine e policlorobifenili – PCB); valori di riferimento e soglie di accettabilità; metodi di campionamento e i limiti di rilevabilità; cos’è un’attività di salvataggio e come è possibile controllare/fermare il degrado generato da un evento dannoso (incendio, fumi e agenti contaminanti); i principali processi di risanamento e bonifica professionali che possono e dovrebbero essere adottati in questi casi.
Particolare cura sarà dedicata alla trattazione degli argomenti utilizzando terminologie ed esempi semplici, facilmente comprensibili anche dai professionisti non esperti di tematiche chimiche.